Che cosa sono le sibille

 


Nel mondo della cartomanzia si sente parlare spesso delle Sibille ma di che cosa si tratta? Sono semplicemente delle carte figurate che aiutano il cartomante a offrire consigli sugli avvenimenti della vita di ogni giorno. Possono essere considerate la versione italiana delle carte francesi da ramino.


La nascita delle sibille risale almeno al XIX secolo e inizialmente venivano utilizzate dalle dame francesi. Il mazzo di questa tipologia di carte è composto da 52 pezzi divisi in 4 semi, per ognuno di essi sono presenti 13 carte 10 numerate e tre figure.
In un consulto delle sibille la presenza del seme di quadri riguarda informazioni relative al mondo del lavoro e del denaro, i cuori indicano tutto quello che riguarda le emozioni, il picche nei tarocchi rappresenta i pensieri e le difficoltà che bisogna affrontare ogni giorno. I fiori invece indicano le novità e le speranza.


Se appare l'asso di quadri è in arrivo una buona notizia, mentre quello di curi porta tanta gioia e serenità nell'ambito sentimentale, l'asso di picche indica sofferenza e rottura mentre i fiori un buon affari per il mondo del lavoro.
Anche ogni fante nelle sibille ha un significato speciale, per esempio quello di quadri indica l'arrivo di un viaggio, quello di cuori rappresenta un giovane biondo e allegro, mentre quello di picche una persona cattiva e il fante dei fiori è una persona  fedele e fortunata.


La regina nel consulto ha un ruolo fondamentale, attenzione a quella di quadri che propone una persona gelosa e cattiva alle vostre spalle. Quella di cuori invece è una persona pronta a offrivi sincerità ma quella di picche è solo un simbolo di falsità, quindi attenzione alle false amiche e infine la Regina di fiori che indica una fanciulla instabile ma anche fortunata.

899.166.216
73 cents al minuto iva inclusa

 

lettura carte